News

Coronavirus, lavoratori dell’Arif in sicurezza

Potranno operare nella massima sicurezza i lavoratori dell’Arif, in vista dell’imminente stagione irrigua e del successivo inizio della campagna di Antincendio Boschivo.

Il Commissario straordinario Gennaro Ranieri nei giorni scorsi ha provveduto alla ricognizione del fabbisogno di Dpi (Dispositivi di protezione individuale), per tutto il personale che dovrà rendere le attività indifferibili in presenza, in relazione all’emergenza sanitaria Covid 19. Quindi ha fatto richiesta al dirigente del Servizio Protezione Civile della Regione Puglia, dott. Mario Lerario, per ricevere quanto prima il materiale di protezione necessario. Pronta la risposta dell’ente regionale che ha fornito l’Agenzia di 25mila mascherine, 11mila tute monouso e 5mila guanti. La stagione irrigua, infatti, avrà inizio già la settimana prossima e quella di prevenzione AIB dal 15 maggio.

Intanto il Commissario Ranieri ha provveduto a far pervenire ai suddetti dipendenti un’ulteriore informativa sull’uso dei Dispositivi e sui comportamenti da tenere sul luogo di lavoro, nota che segue quella integrativa sulla “Procedura Gestionale Nuovo Coronavirus” del 6 aprile scorso (che qui alleghiamo in Pdf). 

Allegati:
Scarica questo file (Nota_Integrativa_Coronavirus_(1) (1).pdf)Procedura gestionale Coronavirus [ ]228 kB

ARIF Puglia

Ente tecnico-operativo preposto all’attuazione degli interventi in ambito forestale ed irriguo, attraverso attività e servizi a connotazione non economica finalizzati al sostegno dell’agricoltura e alla tutela del patrimonio boschivo.

Iscriviti alla Newsletter

Articoli - Categorie