Indice articoli

Programma di difesa

Per le uve da tavola, dove la raccolta è in procinto, la presenza di Botrite e marciumi, è favorita dalle condizioni climatiche di elevata umidità, e di piogge e va controllata intervenendo, nel caso, con prodotti antibotritici specifici, in base alla persistenza dei fungicidi. Si raccomanda di rispettare scrupolosamente i tempi di carenza dei prodotti fitosanitari da adoperare. Solo con presenza di foglie, si ha la possibilità di riconoscere i sintomi, segnare con il nastro colorato o con della calce, le piante colpite da mal dell'Esca per poterle riconoscere e potarle separatamente quando questa operazione sarà fatta in pieno inverno in assenza di apparato fogliare con sintomi.